STRACCIATELLA

La stracciatella è una creazione totalmente italiana e moderna, realizzata nel pieno del boom economico (1961), ad opera di Enrico Panattoni. Originario di Lucca, Panattoni aprì un bar, dove cominciò a fare gelateria artigianale, e prova e riprova riuscì a creare un gelato di crema di latte bianchissimo con infiniti pezzetti di cioccolato fondente. Fu subito un successo travolgente non solo nel nostro Paese, ma in tutto il mondo.

 

Il nuovo gelato venne battezzato “stracciatella”, forse perché le scagliette di cioccolato rimandano alla memoria i granelli formati dalle uova sbattute col formaggio e versate nel brodo bollente. Si tratta di un gelato che, più di ogni altro, testimonia della creatività degli artigiani gelatai, pieni di passione e competenza. Cosa c’è di più semplice che l’idea di frantumare del cioccolato sulla crema di latte? Eppure questa semplicità ha atteso secoli prima di rivelarsi e avere un nome.

Info nutrizionali

Valori indicativi per 100 gr di gelato

GRASSI (g) 7,8
di cui saturi (g) 4,9

CARBOIDRATI 22,9
di cui zuccheri (g) 16,8

di cui lattosio (g) 5,5

PROTEINE (g) 4,3

VAL. ENERG (kcal) 180

Ingredienti

• LATTE FRESCO
• ZUCCHERO
• PANNA FRESCA
• DESTROSIO
• LATTE MAGRO IN POLVERE
• MALTODESTRINE

• FIBRE E PROTEINE VEGETALI
• VANIGLIA
• FECOLA DI MARANTA
• BAOBAB
• CIOCCOLATO FONDENTE (farcitura)

 

Seguici su Instagram