NOCCIOLA ROMANA DOP

La nocciola ci parla subito del suo colore rassicurante. Oppure delle tradizionali e golose creme alla nocciola e, certamente, al gusto del gelato, visto che nella tradizione gelatiera la nocciola occupa un posto centrale. Di tutte le noci è quella dal sapore più versatile e dolce, e perciò è usatissima in pasticceria. Nei paesi nordici, pensate un po’, rappresenta la fecondità, tanto che in Germania è presente spesso nei riti matrimoniali. Un verso di una poesia olandese del XIII sec, recita: “egli mi fece allora simile al nocciolo che presto fiorisce nei mesi oscuri e a lungo lascia attendere i frutti desiderati”.
Se il suggerimento poetico è attendere i frutti, in gelateria questa attesa si traduce in una lavorazione paziente della crema a partire direttamente dalle nocciole migliori, e mantecando nel giusto modo perché si abbia, in forma di gelato, quella rotondità del sapore che è tipica delle creme alla nocciola. ‘Rotondità’ infatti è l’unica parola che viene in mente per descrivere il suo gusto, la stessa usata per parlare della sua forma.
E la nocciola romana dop, detta appunto Tonda Gentile Romana, è quella che noi usiamo per assicurare la qualità migliore, sulla base di un impegno a sostenere l’agricoltura del nostro territorio, preservandone le varietà tipiche.

Info nutrizionali

Valori indicativi per 100 gr di gelato

GRASSI (g) 8,0
di cui saturi (g) 2,2

CARBOIDRATI 22,2
di cui zuccheri (g) 18,5

di cui lattosio (g) 4,8

PROTEINE (g) 4,3

VAL. ENERG (kcal) 178

Ingredienti

LATTE FRESCO
• NOCCIOLE
• ZUCCHERO
• DESTROSIO

• ZUCCHERO INVERTITO
• LATTE MAGRO IN POLVERE
• FIBRE E PROTEINE VEGETALI

• FECOLA DI MARANTA
• POLPA DI BAOBAB
• SALE

 

Seguici su Instagram