Carpe Diem!

Meringa e nocciole: sabato 29 febbraio in degustazione gratuita, appena mantecato    

Le meringhe, fantasiose nuvole di bianco d’uovo e zucchero, sono golosità prodotte sia nei laboratori che nelle case. Esse si sono codificate a seconda del modo di lavorarle, e così oggi abbiamo una curiosa classificazione: meringa ordinaria o francese, che è la più conosciuta ed usata in Italia; meringa italiana, che invece è la più conosciuta ed usata in Francia; e infine la meringa sarda, che si differenzia dalle altre per l’aggiunta di mandorle tritate.
Noi vi proponiamo una versione di quest’ultima, avendo sostituito la nocciola alla mandorla in modo da ottenere un gusto più intrigante. Il nostro gelato viene farcito con meringhe sbriciolate e granella di nocciola romana DOP tostata, ovviamente di provenienza La Fescennina – Agricola Sciardiglia
Un’architettura che ha dell’iperbolico, certamente anche dal punto di vista del palato, ma che si regge su un equilibrio sorprendentemente delicato.

Carpediem!
SABATO 29 FEBBRAIO – ORE 18.00
Entrambe le sedi
MERINGA E NOCCIOLE
Degustazione gratuita del gelato appena uscito dal mantecatore.

Clicca qui per scoprire le degustazioni Carpediem di marzo

 

 



 

Seguici su Instagram